orta-yuz-germe

Mid Face Lift

L’invecchiamento inizia con il collasso e il cedimento dei tessuti molli del viso. Poiché la faccia centrale è un’area dei tessuti molli, è l’area in cui si verificano i segni dell’invecchiamento. Grazie all’intervento di lifting a metà viso, che ringiovanisce e rassoda il centro del viso, è possibile cancellare i segni pesanti del tempo e rinfrescare l’espressione del viso.

La parte centrale del viso inizia dalle palpebre inferiori e termina dove le guance incontrano il mento, compresi gli zigomi. Con un lifting a metà viso, quest’area del viso viene rassodata e allungata verso l’alto. Spostare le guance e gli zigomi rende anche la mascella più pronunciata. La chirurgia a metà lifting crea un effetto naturale della mascella.

Perché la faccia si blocca?

A partire dagli anni trenta, la produzione di collagene del corpo diminuisce in media dell’1% all’anno a causa dell’invecchiamento. La carenza di collagene fa sì che le cellule di elastina, che forniscono la flessibilità dei tessuti molli, si rilassino e si allunghino. Se gli zigomi sono alti ei tessuti molli non sono forti, il viso inizia a collassare e la pelle inizia a incurvarsi.

Le cause del cedimento e del collasso nella parte centrale del viso variano da persona a persona:

  • Struttura ossea e muscolare geneticamente scarsa.
  • Perdita di collagene ed elastina dovuta all’invecchiamento.
  • Perdita di peso.
  • Gravità.
orta-yuz-germe-ameliyati-nedir

Cos'è la chirurgia del lifting medio- facciale ?

Si tratta di un intervento di lifting del viso estetico eseguito con diverse tecniche al fine di riorganizzare i tessuti sottocutanei nella zona mediana del viso e spostare verso l’alto il rilassamento cutaneo. Ci permette di ottenere espansione e rassodamento nella zona centrale del viso, che si estende da sotto l’occhio alle guance.

La chirurgia di medio lifting, che viene utilizzata in casi come collasso sotto l’occhio dovuto a invecchiamento o motivi genetici, perdita di tessuto nelle guance, cedimento, elimina l’espressione del viso vecchia, stanca e infossata.

Il contenuto dell’intervento può variare leggermente a seconda delle tecniche utilizzate. In generale, possiamo riassumerlo come rimuovere il tessuto molle dall’osso e poi portarlo verso l’alto.

I risultati che vogliamo ottenere con la chirurgia metà lifting sono i seguenti:

  • Allungando la zona sotto gli occhi, i tessuti molli che circondano gli zigomi e le guance con un effetto lifting.
  • Per rendere i tessuti molli sotto la pelle tesi e forti.
  • Rendere la parte centrale del viso più piena.
  • Espressione del viso ringiovanente e rinfrescante.
  • Eliminare le rughe.
  • Avvicinarsi il più possibile al rapporto estetico nel mezzo.

Chi può sottoporsi a un intervento chirurgico medio facciale ?

Sebbene le operazioni di ringiovanimento del viso e di stretching siano raccomandate per le persone di mezza età, la chirurgia di medio lifting facciale  può essere applicata anche alle giovani donne che non sono soddisfatte della distribuzione dei tessuti molli, con l’approvazione del medico.

Poiché viene utilizzato principalmente in situazioni di cedimenti e cedimenti, è un’operazione volta ad eliminare le lamentele delle persone dai 40 anni in su. Poiché i tessuti molli sono forti e tesi e la pelle è tesa in giovane età, si consiglia di utilizzare metodi non chirurgici per le persone di età inferiore ai 30 anni. Tuttavia, se si decide che il viso necessita di questo tipo di intervento, ogni adulto sano può avere l’immagine che sogna con un intervento di lifting medio.

Tecniche di lifting del viso medio- facciale

Diversi metodi diversi vengono utilizzati come operazioni aperte e chiuse. Recentemente, le operazioni di lifting facciale endoscopico più preferite. Si può dire che sia molto richiesto, soprattutto tra i pazienti giovani, in quanto ci consente di ottenere risultati di grande successo in caso di cedimento e rilassamento bassi.

Grazie alla chirurgia endoscopica di lifting facciale medio, nota anche come chirurgia di lifting facciale chiuso, è possibile eseguire il ringiovanimento del viso senza entrare in bocca e lasciare una cicatrice durante il lifting a metà viso.

Nell’intervento endoscopico di medio lifting facciale eseguito in anestesia generale, il tessuto cascante viene sollevato verso l’alto per mezzo di endoscopi inseriti attraverso le micro incisioni praticate attraverso le tempie e la palpebra inferiore. Gli zigomi e le guance vengono sollevati con un effetto lifting.

Il più grande vantaggio dell’operazione endoscopica di lifting facciale inferiore è che non c’è cicatrice. Per elencare cosa possiamo ottenere con questo metodo:

  • Gli zigomi si alzano.
  • Sotto gli occhi si stringe.
  • Le guance appaiono tese e flessibili.
  • La linea della mascella diventa chiara.
  • La pelle è rivitalizzata e rinfrescata.
  • La circolazione sanguigna e il sistema di drenaggio linfatico iniziano a funzionare in modo più efficiente

In questo metodo, noto come approccio subciliare, l’incisione aperta attraverso le ciglia nella palpebra inferiore scende al centro del viso e da lì al bordo. I tessuti rilasciati dalle ossa vengono trasportati verso l’alto e fissati all’osso sottostante e vicino all’occhio.

Sebbene le contusioni e il gonfiore post-operatori siano gravi, il metodo chirurgico di lifting medio più permanente è l’approccio ausiliario. È il metodo più comune utilizzato nel ringiovanimento della metà del viso per le persone anziane.

Si tratta di un mini intervento di medio lifting eseguito escludendo i restauri sotto l’occhio e della palpebra inferiore in soggetti che non possono sottoporsi a intervento chirurgico con approccio subciliare, nei casi in cui l’incisione non è preferita o necessaria.

Lo spazio tra i tessuti viene stretto per mezzo di incisioni che si aprono reciprocamente attraverso le tempie e la bocca, ei tessuti ripresi vengono fissati al muscolo masticatore nelle battute.

È adatto per l’uso di pazienti giovani e di mezza età in situazioni di rilassamento basso grave senza cedimenti sotto gli occhi. Si verificano meno lividi e gonfiore perché non penetra dentro e intorno all’occhio. Possiamo dire che il processo post-operatorio passa un po ‘più facilmente del metodo subsillary.

Che cos'è la chirurgia endoscopica di lifting medio facciale ?

Grazie alla chirurgia endoscopica di lifting facciale medio, nota anche come chirurgia di lifting facciale chiuso, è possibile eseguire il ringiovanimento del viso senza entrare in bocca e lasciare una cicatrice durante il lifting a metà viso.

Nell’intervento endoscopico di medio lifting facciale eseguito in anestesia generale, il tessuto cascante viene sollevato verso l’alto per mezzo di endoscopi inseriti attraverso le micro incisioni praticate attraverso le tempie e la palpebra inferiore. Gli zigomi e le guance vengono sollevati con un effetto lifting.

Il più grande vantaggio dell’operazione endoscopica di lifting facciale inferiore è che non c’è cicatrice. Per elencare cosa possiamo ottenere con questo metodo:

  • Gli zigomi si alzano.
  • Sotto gli occhi si stringe.
  • Le guance appaiono tese e flessibili.
  • La linea della mascella diventa chiara.
  • La pelle è rivitalizzata e rinfrescata.
  • La circolazione sanguigna e il sistema di drenaggio linfatico iniziano a funzionare in modo più efficiente
Cos'è la chirurgia di sollevamento delle ciglia intermedie?

In questo metodo, noto come approccio subciliare, l’incisione aperta attraverso le ciglia nella palpebra inferiore scende al centro del viso e da lì al bordo. I tessuti rilasciati dalle ossa vengono trasportati verso l’alto e fissati all’osso sottostante e vicino all’occhio.

Sebbene le contusioni e il gonfiore post-operatori siano gravi, il metodo chirurgico di lifting medio più permanente è l’approccio ausiliario. È il metodo più comune utilizzato nel ringiovanimento della metà del viso per le persone anziane.

Cos'è il Mini Intervento chirurgico di lifting medio facciale ?

Si tratta di un mini intervento di medio lifting eseguito escludendo i restauri sotto l’occhio e della palpebra inferiore in soggetti che non possono sottoporsi a intervento chirurgico con approccio subciliare, nei casi in cui l’incisione non è preferita o necessaria.

Lo spazio tra i tessuti viene stretto per mezzo di incisioni che si aprono reciprocamente attraverso le tempie e la bocca, ei tessuti ripresi vengono fissati al muscolo masticatore nelle battute.

È adatto per l’uso di pazienti giovani e di mezza età in situazioni di rilassamento basso grave senza cedimenti sotto gli occhi. Si verificano meno lividi e gonfiore perché non penetra dentro e intorno all’occhio. Possiamo dire che il processo post-operatorio passa un po ‘più facilmente del metodo subsillary.

orta-yuz-germe-ameliyati-oncesi

Processo di preparazione del lifting medio facciale

Durante la preparazione per l’intervento chirurgico e la visita dettagliata faccia a faccia, viene appresa la storia medica del paziente e viene compresa la sua aspettativa dall’operazione. Il paziente e il medico devono concordare il risultato finale. Dopo questo punto, le fasi e il contenuto del processo di preparazione per la chirurgia del lifting medio sono i seguenti:

  • Il metodo da utilizzare è deciso.
  • Il paziente viene informato sul metodo.
  • Il metodo di anestesia viene deciso e il paziente viene informato sull’anestesia.
  • Il paziente viene informato del periodo di recupero postoperatorio.
  • Il viso del paziente è pronto per l’intervento chirurgico.

L’aspirina e altri fluidificanti del sangue simili non possono essere utilizzati a partire da una settimana prima dell’operazione. È necessario smettere di fumare e bere alcolici prima dell’operazione

orta-yuz-germe-ameliyati-sonrasi

Processo di recupero dopo l'intervento chirurgico di lifting medio facciale

I processi di ripristino variano a seconda del metodo utilizzato e del contesto dell’operazione.

  • Il periodo di recupero dopo la chirurgia endoscopica di metà lifting è più veloce rispetto agli altri due metodi.
  • Indipendentemente dal metodo utilizzato, i risultati normali previsti sono condizioni quali gonfiore, lividi, intorpidimento e prurito dopo le operazioni di metà lifting.
  • Potrebbe essere necessario rimanere in ospedale durante la notte dopo un intervento di lifting facciale con un approccio subciliare. In altri modi, di solito puoi lasciare l’ospedale poche ore dopo l’operazione.
  • Con il metodo endoscopico, puoi tornare alla tua vita normale pochi giorni dopo l’operazione. Negli altri due metodi, questo periodo può richiedere fino a 7-10 giorni.

Se si prevede di sottoporsi a un intervento chirurgico di lifting medio e verrà utilizzato un metodo diverso dal metodo endoscopico, è utile pianificare in modo da poter riposare per almeno 1 settimana.

Lifting medio facciale in Turchia

La Turchia, uno dei paesi, ha conquistato la fiducia del mondo sviluppando e crescendo nel turismo della salute. Grazie al successo dei medici, è preferito da sempre più persone ogni giorno. Puoi raggiungere l’intervento di lifting facciale medio in Turchia con i risultati più naturali e belli.

Prezzi lifting medio facciale

Prezzi; Varia a seconda del metodo, della clinica, dell’esperienza del chirurgo che eseguirà l’operazione e del contenuto dell’operazione. Puoi contattarci per ulteriori informazioni.

Domande frequenti

E-Posta
Telefon
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Hizmetlerimiz hakkında hiç beklemeden bilgi almak için bize WhatsApp üzerinden ulaşın.

Görüşmeyi başlatmak için tıklayın;

+90 541 541 00 41

Telefon
E-Posta